Normative, Leggi ed Ordinanze sulla NauticaLimiti di navigazione

In questa sezione è possibile inserire, chiedere e discutere su argomenti inerenti le leggi, le normative e le ordinanze in generale del mondo della Nautica
Rispondi

Autore del topic
claudio1428
utente registrato
Messaggi: 36
Iscritto il: 14/04/2018, 9:12
2019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Stato: Non connesso

Limiti di navigazione

Messaggio da claudio1428 » 18/07/2019, 13:18

Salve a tutti. La mia domanda riguarda un argomento un po' controverso : i limiti di navigazione.
La mia barca lo scorso anno è stata su mia richiesta declassata a natante. Dal verbale di cancellazione risulta ancora abilitata alla navigazione d'altura, infatti risulta categoria "B". Sono in possesso di patente nautica "B"e cioè senza alcun limite.
1) posso navigare oltre le 12 miglia?
2) se vengo fermato per un controllo oltre le 12 miglia, il fatto di possedere tutte le dotazioni di sicurezza previste per questo tipo di navigazione mi pone al riparo di contestazioni e conseguenti multe?
Vi ringrazio per le informazioni che vorrete fornirmi- :pray :pray :pray




Oldjhon
utente registrato
Messaggi: 175
Iscritto il: 13/06/2016, 17:25
Stato: Non connesso

Sezione normative

Messaggio da Oldjhon » 18/07/2019, 13:57

Per poter navigare oltre le 12 miglia la barca deve essere immatricolata e avere a bordo le dotazioni d'obbligo. :ciao
Gianni

Avatar utente

Topomoto
Moderatore
Messaggi: 1352
Iscritto il: 09/06/2016, 12:21
2017 x 12018 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 5 volte
Stato: Non connesso

Sezione normative

Messaggio da Topomoto » 18/07/2019, 15:16

A prescindere dalla categoria di abilitazione (la categoria CE, tra l'altro, fa riferimento alle condizioni meteo marine, ad es. la categoria B a vento fino a forza 8 e onde di altezza significativa fino a 4 metri, non alla distanza dalla costa), le 12 mn (più la linea di base in alcuni casi) rappresentano il limite delle acque internazionali, nelle quali si deve obbligatoriamente battere bandiera di un paese sovrano, ai fini della riconoscibilità. Per questo i natanti non possono navigare in acque internazionali, perché non sono abilitati a battere bandiera.
Michele

Rispondi

Torna a “Normative, Leggi ed Ordinanze sulla Nautica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite