Normative, Leggi ed Ordinanze sulla NauticaNuova norma per i natanti

In questa sezione è possibile inserire, chiedere e discutere su argomenti inerenti le leggi, le normative e le ordinanze in generale del mondo della Nautica
Rispondi
Avatar utente

Autore del topic
Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 7457
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 11 volte
Stato: Connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da Luigi1968 » 02/12/2023, 8:17

Come sapete in Slovenia non si poteva più andare se non immatricolando la barca e da quest'anno sembrerebbe anche in Croazia che, fino all'anno scorso hanno digerito il fatto che non avessimo le barche immatricolate.
Il governo sembrerebbe che corra ai ripari rendendosi conto la costante migrazione di bandiera di molto diportisti.
Ovviamente per questioni burocratiche ( vedi rina ) che per alcuni natanti non ha senso di esistere e che appunto, se proprio proprio devo immatricolare prendo una bandiera a cui le regole non siano così restrittive come quelle italiane.
Di seguito l'articolo
Cosa ne pensate ?

https://barcheamotore.com/natanti-docum ... iterraneo/


se il rumore del mare sovrasta quello dei pensieri, sei nel posto giusto


jwalker
utente registrato
Messaggi: 47
Iscritto il: 14/10/2020, 15:10
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da jwalker » 02/12/2023, 19:41

L’articolo non è molto chiaro. Sembra, ma bisognerà verificare quando si conoscerà meglio la norma, che la barca non sarà immatricolata e non batterà bandiera nel senso giuridico del termine.
In tal caso, la barca è “apolide” in acque internazionali e nessun Paese avrebbe l’obbligo di farla navigare liberamente nelle sue acque territoriali.
Se questa nuova procedura è stata pensata solo per stringere accordi bilaterali con gli altri Paesi rivieraschi dell’Adriatico, allora sarebbe stato meglio farla semplice come è stato con la Francia.

Avatar utente

Boban
utente registrato
Messaggi: 22
Iscritto il: 17/10/2019, 0:02
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da Boban » 06/02/2024, 23:25

Ciao Luigi, riapro questo thread per cercare di fare chiarezza sulla questione natanti fuori dai confini nazionali. Ho letto che è stata pubblicata sulla gazzetta ufficiale la nuova norma che prevede di poter dimostrare la proprietà del natante tramite dichiarazione sostitutiva atto di notorietà. Vi allego l'estratto che ho trovato sul web.
Mi informerò da un amico che ha una scuola nautica e vi aggiorno appena ho novità.
421995342_876129077854469_8297498433156696890_n.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati: se sei un NUOVO UTENTE (colore del tuo nome utente in azzurro chiaro) controlla di esserti presentato nella apposita sezione.

Avatar utente

Boban
utente registrato
Messaggi: 22
Iscritto il: 17/10/2019, 0:02
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da Boban » 08/02/2024, 21:32

Piccolo aggiornamento:
Per il momento Croazia e Slovenia non accettano questa normativa tipicamente " italiana".
Vogliono le targhe, cioè barche immatricolate :facepalm

Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 4254
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 19 volte
Stato: Connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da ilbarcarolo » 09/02/2024, 8:39

E hanno ragione.
Sta storia dei natanti ha da finire, è un assurdo.

Si richiede la targa per un cinquantino, si parla di metterla ai monopattini e una barca di 10 metri nulla???
Io targherei anche i patini :DD
Francesco

Benvenuti sul forum !

Avatar utente

Autore del topic
Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 7457
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 11 volte
Stato: Connesso

Re: Nuova norma per i natanti

Messaggio da Luigi1968 » 09/02/2024, 17:14

Serve una norma a regolarizzare tutto però non solo i natanti ma anche chi li "pilota" DEVE fare la patente.
Il problema Francesco, è che l'Italia non appena gli dai l'opportunità, ne trae vantaggi inserendo tasse e ... la piccola nautica MUORE
se il rumore del mare sovrasta quello dei pensieri, sei nel posto giusto

Avatar utente

Vale72
utente registrato
Messaggi: 1038
Iscritto il: 09/06/2016, 20:36
2017 x 1
Grazie Ricevuti: 2 volte
Stato: Connesso

Re: Nuova norma per i natanti

Messaggio da Vale72 » 09/02/2024, 19:07

Basterebbe che introducessero una immatricolazione leggera, tipo la polacca, non con il limite dei 15 MT, ma dei 10...
Una targa, niente RINA, dotazione giusta.

Inviato dal mio motorola edge 30 neo utilizzando Tapatalk


Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 4254
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 19 volte
Stato: Connesso

Re: Nuova norma per i natanti

Messaggio da ilbarcarolo » 09/02/2024, 21:07

Come se il problema fosse il certificato di sicurezza ! Si sa tutti che il discorso è ben altro.

Inviato dal mio SM-F926B utilizzando Tapatalk

Francesco

Benvenuti sul forum !


jwalker
utente registrato
Messaggi: 47
Iscritto il: 14/10/2020, 15:10
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da jwalker » 09/02/2024, 21:36

Luigi1968 ha scritto:
09/02/2024, 17:14
Serve una norma a regolarizzare tutto però non solo i natanti ma anche chi li "pilota" DEVE fare la patente.
Il problema Francesco, è che l'Italia non appena gli dai l'opportunità, ne trae vantaggi inserendo tasse e ... la piccola nautica MUORE
[
La patente è già obbligatoria oltre i 40cv, senza patente non si può mai andare oltre le 6 miglia ed anche entro tale limite ci vogliono comunque adeguate dotazioni di sicurezza.
Il fatto che molti motori omologati per 40cv vengano manipolati è una frode, purtroppo tollerata, ma non servono regole più restrittive, basterebbe applicare quelle che ci sono.

Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 4254
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 19 volte
Stato: Connesso

Re: Nuova norma per i natanti

Messaggio da ilbarcarolo » 09/02/2024, 22:30

E ti pare normale poter condurre un motoscafo con 40 cv senza una targa, senza patente, senza sapere nulla di norme e regolamenti? Per di più nella fascia costiera che è la più pericolosa, più trafficata e soggetta a incidenti ? Cosa rende una barca con 40cv più sicura di un cinquantino?

Inviato dal mio SM-F926B utilizzando Tapatalk

Francesco

Benvenuti sul forum !


jwalker
utente registrato
Messaggi: 47
Iscritto il: 14/10/2020, 15:10
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da jwalker » 10/02/2024, 18:53

Non ricordo di incidenti gravi causati da barche con 40cv

Avatar utente

Autore del topic
Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 7457
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 11 volte
Stato: Connesso

Re: Nuova norma per i natanti

Messaggio da Luigi1968 » 10/02/2024, 19:11

Onestamente neanch'io ma sui canali/fiumi è un terno al lotto incrociarli senza contare quando li vedi con barchini da 4 m con 1 metro di onda.
Diciamo che la patente non aiuta il buon senso ma se non altro ti dà le nozioni su come incrociare un altro natante ma soprattutto chi ha il diritto di precedenza
se il rumore del mare sovrasta quello dei pensieri, sei nel posto giusto


jwalker
utente registrato
Messaggi: 47
Iscritto il: 14/10/2020, 15:10
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da jwalker » 10/02/2024, 22:53

Comunque, stabilire il limite di potenza senza patente (tornare a 25cv od altro) è una cosa, obbligare ad immatricolare l’imbarcazione è tutt’altra cosa.
A mio parere si poterebbe iniziare a metter fuori mercato i 40cv “truccati”, molti concessionari pubblicizzano senza remore i 40/60 !

Avatar utente

Boban
utente registrato
Messaggi: 22
Iscritto il: 17/10/2019, 0:02
Stato: Non connesso

Nuova norma per i natanti

Messaggio da Boban » 11/02/2024, 10:05

Ritengo sia corretto regolarizzare i natanti con la targa, trovando un sistema semplice e non troppo oneroso e macchinoso. Finora non è stato così e la Polonia ha beneficiato del vuoto normativo.

La patente nautica è un altro argomento delicato che andrebbe regolarizzato. Ovviamente andrebbe a discapito di chi ha creato un business sulle barche senza patente (noleggi, concessionari, motori 40/70 ecc.) però siamo credo gli unici in Europa.

Rispondi

Torna a “Normative, Leggi ed Ordinanze sulla Nautica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite