Normative, Leggi ed Ordinanze sulla Nauticacarrelli e revisioni

In questa sezione è possibile inserire, chiedere e discutere su argomenti inerenti le leggi, le normative e le ordinanze in generale del mondo della Nautica

Autore del topic
mozzoyak
utente registrato
Messaggi: 131
Iscritto il: 18/08/2018, 10:02
Stato: Non connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da mozzoyak » 17/12/2018, 20:14

Sono nuovo a tutto, quindi mi scuso se chiedo di tutto...ho un furgone con gancio di traino. Fino ad oggi mi sono trasportato i kayak dentro al furgone, in quanto sopra non ho un portapacchi e comunque caricare sul tetto sarebbe scomodo. Dentro riesco a caricare per lungo fino a 3.65m circa, quindi la mia canoa è lunga 350cm e col timone, fuori tutto entra preciso dentro al mezzo.
Col fatto che sto cercando una barca con carrello, mi sto un pò documentando per la legislazione in merito a carrelli stradali perché anche per il kayak quasi quasi mi potrebbe interessare. Adattando le culle sopra al posto dei rulli mi permetterebbe di trasportare canoe lunghe anche fino a 5 metri col carrello...
Sto contattando un pò di venditori su subito e simili e tutti mi dicono che i carrelli hanno problemucci tipo ai freni o all'impianto elettrico. Inoltre mi dicono che da prox anno dovranno passare una revisione, ma fanno i vaghi sul fatto se la passeranno o meno. Questo vale anche per gli annunci di barca più carrello che ho adocchiato.
Cosa si deve controllare nell'acquisto di un carrello? Sia che si faccia insieme alla barca che senza.
Voglio dire: la revisione obbligatoria c'è sempre stata? Inoltre a questo punto volevo chiarire i costi di un carrello. L'assicurazione lo so già. Ma bollo quanto costa? Passaggio di proprietà? E revisione? Quando costano queste cose?
Grazie anticipatamente



Avatar utente

Beba91
utente registrato
Messaggi: 1892
Iscritto il: 09/06/2016, 11:26
2017 x 1
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Stato: Non connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Beba91 » 17/12/2018, 21:55

Allora per la revisione ovviamente pneumatici apposto, impianto frenate ed elettrico efficiente, le luci devono funzionare!
Passaggio di proprietà sotto i 100€, mi pare quella volta spesi in agenzia 80€.
Non so dirti per il costo della revisione, il bollo una ventina di euro, forse anche meno!
Attitude makes the difference


Autore del topic
mozzoyak
utente registrato
Messaggi: 131
Iscritto il: 18/08/2018, 10:02
Stato: Non connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da mozzoyak » 17/12/2018, 22:49

Beba91 ha scritto:
17/12/2018, 21:55
Allora per la revisione ovviamente pneumatici apposto, impianto frenate ed elettrico efficiente, le luci devono funzionare!
Passaggio di proprietà sotto i 100€, mi pare quella volta spesi in agenzia 80€.
Non so dirti per il costo della revisione, il bollo una ventina di euro, forse anche meno!
Ok. Ma la meccanica dovrebbe essere semplice vero? Nel senso, sistemare i freni e le luci non dovrebbe costare una cifra. Certo è che se uno acquista un carrello in cui non vanno luci e freni non lo può pagare più di 200 euro, giusto?

Avatar utente

My only
utente registrato
Messaggi: 186
Iscritto il: 24/09/2018, 21:53
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da My only » 17/12/2018, 23:22

Ti dirò che trovare carello con freni consumati è quasi impossibile almeno che superi i 15 anni più tosto corrosi dal sale è più facile e sostituire pinze e pastiglie è molto facile controlla i, mozzo e l ingrassaggio del mozzo
Non ce altro

Inviato dal mio SM-T819 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 18/12/2018, 7:51

Se vuoi c'è un thread in questo forum
"Reffiting rimorchio sacar 2300 kg ".

Parto da lontano

Essendo trainato da furgone, in primis assicurati di poterlo trainare in quanto potresti superare la massa trainabile con la patente a meno che tu non abbia la BE o B96.

Passaggio di proprietà 60 €
Bollo 20 €
Il rimorchio NON ha pinze e pastiglie ma freni a tamburo e comunque di facile sostituzione.

Cosa guardare all' acquisto

Impianto elettrico efficiente
Freni ok ( tira il freno a mano del rimorchio e trascinalo, le ruote devono essere inchiodate )
Repulsore in ordine
Pneumatici ok

Dal 2019 ci sarà l'obbligo delle revisioni e guarderanno queste 4 cose oltre al libretto
... tu non navighi dove navigo io ...

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 18/12/2018, 10:01

da computer è più facile, eccoti il link del reffitting :mrgreen
http://nauticforum.it/forum/viewtopic.php?f=28&t=1612
... tu non navighi dove navigo io ...


Autore del topic
mozzoyak
utente registrato
Messaggi: 131
Iscritto il: 18/08/2018, 10:02
Stato: Non connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da mozzoyak » 18/12/2018, 16:26

Ottimo Luigi, grazie mille!!!!!

Avatar utente

My only
utente registrato
Messaggi: 186
Iscritto il: 24/09/2018, 21:53
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da My only » 18/12/2018, 16:46

Luigi1968 ha scritto:Se vuoi c'è un thread in questo forum
"Reffiting rimorchio sacar 2300 kg ".

Parto da lontano

Essendo trainato da furgone, in primis assicurati di poterlo trainare in quanto potresti superare la massa trainabile con la patente a meno che tu non abbia la BE o B96.

Passaggio di proprietà 60 €
Bollo 20 €
Il rimorchio NON ha pinze e pastiglie ma freni a tamburo e comunque di facile sostituzione.

Cosa guardare all' acquisto

Impianto elettrico efficiente
Freni ok ( tira il freno a mano del rimorchio e trascinalo, le ruote devono essere inchiodate )
Repulsore in ordine
Pneumatici ok

Dal 2019 ci sarà l'obbligo delle revisioni e guarderanno queste 4 cose oltre al libretto Immagine
Scusa Luigi ho erroneamente detto pinze dando un suggerimento errato ha freni a tamburo azionate da un tirante collegato al timone di aggancio all' auto ImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-T819 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 18/12/2018, 20:00

Non serve scusarsi ... credo sia più importante ammettere i propri errori.
Comunque si era capito che erroneamente hai scritto pinze, io ho solo sottolineato l'errore per far sì che l'amico mozzoyak non cadesse in errore
... tu non navighi dove navigo io ...


Autore del topic
mozzoyak
utente registrato
Messaggi: 131
Iscritto il: 18/08/2018, 10:02
Stato: Non connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da mozzoyak » 31/12/2018, 8:54

Altra domanda da neofita. Sto valutando acquisto di barca+ carrello. Il tipo che ce l'ha mi ha detto che il carrello con barca in vendita è uno di quei carrelli non soggetto a revisione da libretto perché omologato tra il 1992 e il 1998. Che vuol dire? E' una bufala? Il carrello è un ELLEBI.
La cosa che mi puzza è che non ha senso è che alcuni carrelli abbiano obbligo di revisione e altri no... :nonono

Comunque il tipo sembra a posto, anzi la barca sembra tenuta il maniera maniacale. Forse ha semplicemente frainteso la nuova normativa? Importante è sapere che cosa guardare al momento dell'acquisto perché appena devo farla passi la revisione.

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 31/12/2018, 10:06

Se non ricordo male, oggi era l'ultimo giorno per revisionare i rimorchi immatricolati fino al 2000 , ma sempre se non ricordo male, la legge è ancora confusa e non so se sia sta messa in atto.
Resta di fatto che meglio informarsi alla motorizzazione
... tu non navighi dove navigo io ...


Autore del topic
mozzoyak
utente registrato
Messaggi: 131
Iscritto il: 18/08/2018, 10:02
Stato: Non connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da mozzoyak » 22/03/2019, 9:07

Aggiornamento revisione carrello.

Sono andato alla motorizzazione ad informarmi. innanzitutto avendo io un carrello omologato prima del 2001, sono obbligato a fare la revisione e non posso circolare. Ho acquistato il carrello e tutto il resto a fine gennaio, quindi in realtà non potevo circolare. Il proprietario precedente non mi ha detto niente a riguardo. Io sono stato un cretino, mi son fidato. Ma la revisione andava fatta entro la fine del 2018. I carrelli omologati invece fino al 2006 hanno la proroga per tutto il 2019. Quelli omologati dopo sono in regola fino al 2020.

Quindi...mi ritrovo a finire di mettere a posto il carrello. Il tipo che l'aveva prima aveva rifatto l'impianto elettrico. Però ho un problema di compatibilità con il mio connettore. Ovvero: Ad esempio la freccia dx funziona, se metto a sx funziona, se metto le due frecce di sosta ne va solo una.
Gli stop non si accendono, i fari nemmeno e credo nemmeno la retro.
Credo che alla revisione le cose più importanti siano le ruote che siano a libretto e gomme non finite (da quel punto di vista sono ok), i freni che devo ancora sistemare, e i fari. Il gancio deve avere una sicura? Controllano anche quello?
Cosa posso fare per sistemare la compatibilità tra il connettore del mio furgone e la prolunga del carrello /spinotto del carrello. La risposta è semplice: elettrauto, ma come faccio? Non posso circolare al momento.
Infine ulteriore cosa in merito alla revisione: siccome in Italia quando fanno una modifica di una legge la fanno proprio bene, questa cosa delle revisioni ai carrelli si può fare solo alla motorizzazione civile. Non si può fare in officine autorizzate. La cosa ha creato un intasamento delle motorizzazioni. Quindi il primo appuntamento utile ce l'avrei a settembre!!!!!
Però si può optare per richiedere l'urgenza in questa maniera intelligente:
presentarsi la mattina alla motorizzazione prima che apra per evitare la fila (tipo fantozzi), richiedere l'urgenza della revisione (e qui mi devo far venire un'idea su una scusa plausibile), se te la danno, la danno il pomeriggio di martedi . QUindi devo andare alle poste a pagare i bollettini (circa 60 euro), poi ripresentarmi alla motorizzazione alle 14.00 mettendomi in fila per aspettare il mio turno. IN pratica perdere un giorno intero.

Come motivo di urgenza però pensavo di usare il fatto che ho il carrello parcheggiato a un rimessaggio e quindi ho urgenza di toglierlo e per toglierlo devo poter circolare. BOh? Se avete motivazioni intelligenti che mi aiutino ad ottenere l'urgenza sparate! :sparo

E mi viene anche da chiedere: è assurdo se uno deve sistemare il carrello per poter passare la revisione e ha la necessità di portarlo a un'officina, non può farsi fare da qualche organo competente un'autorizzazione per poter circolare a portarlo all'officina? Cioè dovrei usare un carroattrezzi??

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 22/03/2019, 9:45

Ti rispondo per l'impianto elettrico.
Hai secondo me 2 possibilità
La prima "battere" filo per filo e trovare dov'è il problema
La seconda rifare tutto da zero.
Io ho optato per la seconda scelta
( Vedi thread "refitting rimorchio sacar 2300 kg ) su fai da te.
Se percorri la prima scelta basta che apri la spina e inverti le frecce , io opterei per la spina sulla barra fanali del rimorchio. Per le frecce d'emergenza non mi spiego perché non funzionano.

Per curiosità, il collaudo ( che dovrò fare anch'io ) sai se si può fare con la barca sopra ?
... tu non navighi dove navigo io ...

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 22/03/2019, 9:50

Ops ... Ho interpretato male, avevo capito che se mettevi l'indicatore di direzione destro funzionava il sinistro .
... tu non navighi dove navigo io ...

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4169
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Luigi1968 » 22/03/2019, 9:55


mozzoyak ha scritto:....Il proprietario precedente non mi ha detto niente a riguardo. Io sono stato un cretino, mi son fidato.
Non darei colpe al vecchio proprietario perché questa notizia non è per nulla diffusa.
Pochi sanno della revisione
... tu non navighi dove navigo io ...

Avatar utente

Beba91
utente registrato
Messaggi: 1892
Iscritto il: 09/06/2016, 11:26
2017 x 1
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Stato: Non connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Beba91 » 22/03/2019, 11:59

Luigi1968 ha scritto: Per curiosità, il collaudo ( che dovrò fare anch'io ) sai se si può fare con la barca sopra ?
Lo puoi fare con la barca sopra, pero a quel punto diventano ancora più pignoli, iniziano a pesare tutto. Le cinghie devono essere quelle omologate. Un casino. Almeno così mi hanno detto chi é andato con la barca in Motorizzazione.


Attitude makes the difference

Avatar utente

Beba91
utente registrato
Messaggi: 1892
Iscritto il: 09/06/2016, 11:26
2017 x 1
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Stato: Non connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Beba91 » 22/03/2019, 12:04

Revisione solo in motorizzazione! Date appunto ce ne sono pochissime anche qui da noi a a Venezia.
Da noi erano molto pignoli sul fatto del freno a mano. Nel senso che te lo fanno tirare, poi avanzare con l'auto, e la ruota non deve girare..
Attitude makes the difference

Avatar utente

Gnagnolo
Amministratore
Messaggi: 2068
Iscritto il: 08/06/2016, 20:13
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da Gnagnolo » 22/03/2019, 12:38

L'ultima revisione l'ho fatta parecchi anni fa (ora non ho più un carrello) e ai tempi doveva essere fatta "solo in motorizzazione", senza barca sopra e controllavano impianto elettrico, freni e freno a mano. Quest'ultimo effettivamente, come detto da Beba, era un bel problema... nel mio caso con un doppio asse bello pesante bloccare tutte e quattro le ruote era un'impresa... tant'è che la "furbata" era quella di passare con la chiave inglese subito prima di tirare il freno a mano a stringere le ganasce in modo da metterle già in attrito... (in quella motorizzazione era l'ultima cosa che controllavano prima di uscire)
Da verificare preventivamente che il numero telaio non sia coperto da altre strutture e sia ben visibile...
Giorgio


Autore del topic
mozzoyak
utente registrato
Messaggi: 131
Iscritto il: 18/08/2018, 10:02
Stato: Non connesso

carrelli e revisioni

Messaggio da mozzoyak » 22/03/2019, 14:21

Credo che sia decisamente meglio fare la revisione senza barca per i motivi sopra detti. Il mio carrello in realtà è piccolo. Fino a 400 kg, quindi tutto più contenuto. Il mio problema principale è che lo devo portare dall'elettrauto per far sì che metta tutto a posto per passare la revisione. Se mi fermano mi fanno la multa???
In qualche modo dall'elettrauto lo devo portare. Mi porterò dietro anche i moduli della motorizzazione, il passaggio di proprietà che indica che ce l'ho da gennaio e che di questa legge non sa niente nessuno!!!!
Se poi mi devono fare la multa, allora vuol dire che sono proprio str***i.

Infine spero che alla motorizzazione accettino l'urgenza. Indicherò che ho il carrello all'elettrauto e devo liberare il garage!

Avatar utente

Beba91
utente registrato
Messaggi: 1892
Iscritto il: 09/06/2016, 11:26
2017 x 1
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 3 volte
Stato: Non connesso

Re: carrelli e revisioni

Messaggio da Beba91 » 22/03/2019, 17:03

Gnagnolo ha scritto:tant'è che la "furbata" era quella di passare con la chiave inglese subito prima di tirare il freno a mano a stringere le ganasce in modo da metterle già in attrito... (in quella motorizzazione era l'ultima cosa che controllavano prima di uscire)
Stessa cosa che fanno ora
Attitude makes the difference

Rispondi

Torna a “Normative, Leggi ed Ordinanze sulla Nautica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite