Chi più ne ha, più ne metta....Rientro in porto

...perchè non si parla sempre e solo di Nautica.
Avatar utente

Autore del topic
aless672001
utente registrato
Messaggi: 451
Iscritto il: 14/06/2016, 11:09
2017 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da aless672001 » 28/01/2019, 18:33

Non tutte le ciambelle riescono col buco :facepalm :facepalm :facepalm





:ciao :ciao :ciao


Ciao a Tutti

Avatar utente

Mayol1965
utente registrato
Messaggi: 525
Iscritto il: 18/07/2016, 14:35
Grazie Ricevuti: 6 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da Mayol1965 » 28/01/2019, 20:21

Poveracci, usciti in barca per divertirsi e invece ..... :-|
Marco

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 5936
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 9 volte
Stato: Connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da Luigi1968 » 28/01/2019, 20:26

Spero solo che abbiamo avuto un avaria al motore, perché se fossero rimasti senza carburante, se la sono cercata.
Non sono onde impossibili, quindi non vedo altro motivo

Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 3582
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 16 volte
Stato: Non connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da ilbarcarolo » 28/01/2019, 20:27

Il motore lo avevano, guarda bene il video.

Inviato dal mio Franciphone utilizzando Topatalk

Francesco

Benvenuti sul forum !

Avatar utente

Gnagnolo
Amministratore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 08/06/2016, 20:13
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Ricevuti: 4 volte
Stato: Non connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da Gnagnolo » 28/01/2019, 20:58

Sembra l’onda anomala di una motonave nel bel mezzo di un mare calmo... se la vedi prima ti metti in condizioni di affrontarla ma erano praticamente rientrati, a ridosso della spiaggia, probabilmente con il motore al minimo, e non se l’aspettavano... e una volta sbandati a surfare sotto la cresta dell’onda senza controllo non era facile uscirne: forse avendo la prontezza di dare tutto motore puntando la diga o la spiaggia ma erano veramente vicine...
Secondo me è un incidente che potrebbe capitare a chiunque con la dovuta sfiga. (Poi comodamente alla tastiera di soluzioni ne vengono ma lì per lì non è una situazione scontata)
Giorgio

Avatar utente

Grado12
utente registrato
Messaggi: 742
Iscritto il: 10/06/2016, 6:29
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da Grado12 » 29/01/2019, 6:16

Quoto Giorgio e grazie per il filmato, davvero potrebbe capitare una cosa del genere e quindi occhi sempre aperti perché non si finisce mai di imparare e soprattutto di sbagliare. Sicuramente il dislocamento non particolarmente significativo di quella barca non ha aiutato, probabilmente con un mezzo più pesante un "surf" così potente su quella cresta non sarebbe stato possibile. Bella spiaggia!


marcojr
utente registrato
Messaggi: 360
Iscritto il: 16/02/2018, 14:35
Grazie Inviati: 3 volte
Grazie Ricevuti: 6 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da marcojr » 29/01/2019, 8:50

Dite che se uno dav tutto motore e tutto sotto virata non sarebbe riuscito a girare?

Avatar utente

My only
utente registrato
Messaggi: 556
Iscritto il: 24/09/2018, 21:53
Grazie Ricevuti: 2 volte
Stato: Non connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da My only » 29/01/2019, 10:00

Gnagnolo a perfettamente detto tutto giusto lo condivido a mio modesto parere se un’onda ti sorprende così hai poche possibilità di modificare la direzione è meglio assecondarle e fare il possibile per correggere la traiettoria senza capovolgersi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente

My only
utente registrato
Messaggi: 556
Iscritto il: 24/09/2018, 21:53
Grazie Ricevuti: 2 volte
Stato: Non connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da My only » 29/01/2019, 10:05

Comunque a loro è andata bene hanno evitato gli scogli e visto che erano in spiaggiato probabilmente sono ripartiti spero per loro alla sera bicchierino di grappa e una bella risata


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente

Autore del topic
aless672001
utente registrato
Messaggi: 451
Iscritto il: 14/06/2016, 11:09
2017 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da aless672001 » 29/01/2019, 11:07

forse la chiglia gli ha salvato l'elica e il relativo asse, comunque meglio le onde di prua, quelle di poppa sono tremende :facepalm
Ciao a Tutti

Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 3582
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 16 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da ilbarcarolo » 29/01/2019, 12:09

Una volta entrati nel vortice dell'onda di poppa ci vuole tanta potenza per uscirne e poi, riguardando il filmato, hanno fatto bene a surfare in diagonale assecondando la cresta ed evitando per un pelo gli scogli.
Fortuna, abilità o entrambe ?

Comunque è andata bene :wink
Francesco

Benvenuti sul forum !

Avatar utente

Topomoto
Moderatore
Messaggi: 1928
Iscritto il: 09/06/2016, 12:21
2017 x 12018 x 1
Grazie Inviati: 2 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da Topomoto » 29/01/2019, 14:59

Le onde sono costanti a intervalli regolari. Se vedete su youtube il video TOP n.2, un'altra barca simile riesce a rientrare inseguendo l'onda. In pratica si fa sorpassare dal frangente a largo dove c'è più fondo e l'onda è meno violenta, poi insegue l'onda tenendosi dietro la cresta, fuori dalla portata dell'onda successiva.
Michele

Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 3582
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 16 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da ilbarcarolo » 29/01/2019, 17:22

Eccolo :DD

phpBB [video]
Francesco

Benvenuti sul forum !

Avatar utente

Mayol1965
utente registrato
Messaggi: 525
Iscritto il: 18/07/2016, 14:35
Grazie Ricevuti: 6 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da Mayol1965 » 30/01/2019, 9:48

Onde di poppa ed ingresso in porto canale significa, a prescindere dall’esperienza e dalla barca, rischio abbastanza elevato. Tra il dire ed il fare c’sempre il mare :saggio
Marco

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 5936
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 9 volte
Stato: Connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da Luigi1968 » 30/01/2019, 11:43

2 anni fa, rentrando con in 30 ft nel porto di Caorle, la situazione era simile e assecondando l'onda non ricordo di aver avuto problemi. ( Motori funzionanti )

Avatar utente

ilbarcarolo
Amministratore
Messaggi: 3582
Iscritto il: 08/06/2016, 20:22
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 16 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da ilbarcarolo » 30/01/2019, 14:30

Mayol1965 ha scritto:
30/01/2019, 9:48
Onde di poppa ed ingresso in porto canale significa, a prescindere dall’esperienza e dalla barca, rischio abbastanza elevato. Tra il dire ed il fare c’sempre il mare :saggio
[
Quotone :ok
Francesco

Benvenuti sul forum !

Avatar utente

Adriano
utente registrato
Messaggi: 308
Iscritto il: 10/06/2016, 16:36
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da Adriano » 30/01/2019, 17:47

Di video così se ne vedono tanti ..... e non vorrei mai trovarmici (per fortuna mai successo) :facepalm :facepalm
Però, tutto fa scuola e vedendo il filmato secondo me l'errore è stato, una volta raggiunto dall'onda, di dare manetta e virare a sinistra cercando di scappare; in questo modo si è venuto a trovare nella situazione che l'onda lo spingeva forte su una fiancata aumentando la velocità come accade con una tavola da surf. Se si fosse lasciato superare dall'onda e seguirla col motore senza mai superare la cresta, non avrebbe perso direzionalità e sarebbe entrato nel canale anche se come un siluro. La barca del secondo filmato ha fatto esattamente così anche se l'onda era più bassa ... ma è più facile a dirsi che a farsi :confu :confu :confu

Avatar utente

Franz-One
utente registrato
Messaggi: 495
Iscritto il: 14/09/2018, 17:57
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 5 volte
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da Franz-One » 30/01/2019, 18:31

La risposta con l'onda di poppa varia molto anche da barca a barca (o meglio dal tipo di carena e di poppa) oltre che dalla sua lunghezza al galleggiamento quindi non credo che si possa dare una regola generale, ma bisognerebbe essere in grado di valutare in base al tipo e direzione dell'onda e dalla risposta della barca, nonché dalla potenza dei motori.

O sbaglio?

Certo... facile a dirsi.... ma poi bisogna trovarsici in mezzo!
Franz-One

Avatar utente

Autore del topic
aless672001
utente registrato
Messaggi: 451
Iscritto il: 14/06/2016, 11:09
2017 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Rientro in porto

Messaggio da aless672001 » 30/01/2019, 18:34

Io nel dubbio, mentre voi fate i calcoli, mi ancoro là fuori aspettando mare forza olio…. :mrgreen :mrgreen
Ciao a Tutti

Avatar utente

Beba91
utente registrato
Messaggi: 2216
Iscritto il: 09/06/2016, 11:26
2017 x 1
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 6 volte
Stato: Non connesso

Re: Rientro in porto

Messaggio da Beba91 » 30/01/2019, 19:28

Da noi é una situazione che capita moltissime volte... onda di poppa rientrando in darsena, nelle bocche del Brenta... non mi é mai capitato onda con cresta come nel video, ma belle ondine si! Per fortuna l'ingresso é molto ampio, quindi margine di manovra nei casa limiti ne hai sempre..
Attitude makes the difference

Rispondi

Torna a “Chi più ne ha, più ne metta....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti