Chi più ne ha, più ne metta....Orologio

...perchè non si parla sempre e solo di Nautica.
Rispondi
Avatar utente

Autore del topic
ydra
utente registrato
Messaggi: 177
Iscritto il: 15/06/2016, 11:06
2017 x 1
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Orologio

Messaggio da ydra » 19/12/2019, 12:24

Ciao gente. Auguri a tutti.
Ieri ho montato una striscia led sotto il pensile in cucina. Mi è venuta l'idea di alimentare l'orologio
da parete, che attualmente è alimentato da una mezza torcia di 1,5 V. con la corrente della rete.
E una cosa fattibile ? Ed eventualmente, che tipo di alimentatore usare.
Ciao.
aorologio (600 x 450).jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Luigi ydra

Avatar utente

Gnagnolo
Amministratore
Messaggi: 2346
Iscritto il: 08/06/2016, 20:13
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Orologio

Messaggio da Gnagnolo » 19/12/2019, 12:43

Tecnicamente si. La cosa più semplice ed economica è prendere un vecchio trasformatore universale, di quelli con la regolazione del V in uscita
s-l1600.jpg
lo imposti su 1,5V, tagli il terminale e saldi i due fili sui contatti della batteria.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Giorgio

Avatar utente

Gnagnolo
Amministratore
Messaggi: 2346
Iscritto il: 08/06/2016, 20:13
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Orologio

Messaggio da Gnagnolo » 19/12/2019, 12:46

Però se devi aggiustare l'ora e staccarlo dal muro il filo ti rompe le scatole (immagino dovrai fissarlo per non averlo a vista)
forse meglio rimanere con la vecchia batteria 1,5V che costa poco, dura abbastanza (una buona credo un paio di anni li faccia) e hai tutto più maneggevole... :saggio
...o basta aprire lo sportello e lo regoli sul posto? nel caso sarebbe tutto più semplice...
Giorgio

Avatar utente

Autore del topic
ydra
utente registrato
Messaggi: 177
Iscritto il: 15/06/2016, 11:06
2017 x 1
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Orologio

Messaggio da ydra » 19/12/2019, 14:10

No non lo devo staccare dal muro. Ho pensato di collegarlo alla rete, per che quando comincia ad esaurirsi
la batteria, continua a rimanere in dietro. Se lo collego alla rete, non ci penso più
orologio 2 (600 x 450).jpg
orologio 3.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Luigi ydra

Avatar utente

Luigi1968
utente registrato
Messaggi: 4835
Iscritto il: 08/06/2016, 20:36
2017 x 12018 x 12019 x 1
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 5 volte
Stato: Non connesso

Re: Orologio

Messaggio da Luigi1968 » 19/12/2019, 22:47

Non proprio Luigi, quando mancherà la corrente dovrai comunque metterci mano
... tu non navighi dove navigo io ...


mezzomarinaio
utente registrato
Messaggi: 474
Iscritto il: 09/06/2016, 16:31
2017 x 1
Grazie Ricevuti: 5 volte
Stato: Non connesso

Re: Orologio

Messaggio da mezzomarinaio » 20/12/2019, 19:13

... Anzi temo che la mancanza di corrente in casa sia un evento più frequente che non l'esaurirsi della batteria...
con una buona batteria penso che un paio di anni si possa fare, comunque di sicuro un anno.
In casa tua non manca l'energia elettrica per diversi motivi nemmeno una volta all'anno? Se si, Allora avrebbe senso fare il lavoro

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Autore del topic
ydra
utente registrato
Messaggi: 177
Iscritto il: 15/06/2016, 11:06
2017 x 1
Grazie Ricevuti: 1 volta
Stato: Non connesso

Orologio

Messaggio da ydra » 24/12/2019, 10:13

Succede molto raramente che manchi la corrente. Ci penserò. Grazie per i consigli.
Luigi ydra

Rispondi

Torna a “Chi più ne ha, più ne metta....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti