Consigli, Informazioni e Opinioni su Barche, Motori etc, etc.costo vela vs. motore

Questa sezione è dedicata alle richieste di informazioni su barche a motore, gommoni, barche a vela, motori marini, carrelli e tutto quanto inerente il mondo della nautica, per un corretto orientamento all'acquisto.
Avatar utente

Ninosan
utente registrato
Messaggi: 784
Iscritto il: 10/06/2016, 20:27
Grazie Inviati: 2 volte
Grazie Ricevuti: 9 volte
Stato: Non connesso

costo vela vs. motore

Messaggio da Ninosan » 12/02/2019, 13:21

Secondo me questo e' uno di quei dibattiti che non avra' mai una fine, comunque la si pensi.
Pero' sono anche convinto che molti pareri, sia pro che contro, sono solo di parte e senza convinzione assoluta.



Avatar utente

NanShan
utente registrato
Messaggi: 152
Iscritto il: 08/01/2017, 10:10
Stato: Non connesso

costo vela vs. motore

Messaggio da NanShan » 13/02/2019, 8:39

parlando di giudizi di parte...
io navigo rilassato con un catamarano a vela o con un motore dislocante stabilizzato
non navigo rilassato su vela monoscafo e motore planante...
sopra i 55/60 piedi sarei comunque rilassato in ogni condizione :mrgreen

Avatar utente

svarzi
utente registrato
Messaggi: 47
Iscritto il: 20/04/2017, 11:51
Stato: Non connesso

costo vela vs. motore

Messaggio da svarzi » 05/03/2019, 11:55

ilbarcarolo ha scritto:
28/08/2018, 16:27
Son d'accordo con michele, siamo attorno a un buon 40% in meno e oltre il 50 se paragonate a un bimotore.

I risparmi rispetto al motore salgono ancora se si fa carena con le av semidure che durano due stagioni. Alcuni arrivano persino a far carena ogni tre stagioni, limitandosi a cambiare gli zinchi senza alare.

Il risparmio più sensibile è sulle manutenzioni dei motori, sia quelle fisse come cambio olio, filtri, giranti ecc. che quelle a cadenza pluriennale ( riser, piedi o astucci, turbine ecc. ) perché sul semplice e affidabile monomotore di una vela le manutenzioni di solito le fai agevolmente da solo essendo veramente banali e te la cavi con 70/100 euro annui a esagerare fra olio, filtri, cinghia e girantina.

Considera poi che molti marina offrono compreso nel posto barca annuale anche la carena e la sosta in invaso per i mesi invernali a costi contenuti.

E' vero che anche per la vela bisogna mettere in conto alcuni costi straordinari ( vele e scotte ) ma se non si hanno velleità regataiole e non si cerca quel mezzo nodo in più il gioco di vele ben tenuto dura molti anni di crociere e poi può essere sostituito con delle vele usate anzichè nuove a prezzi molto contenuti. Se poi si apre il capitolo costi carburante... beh con un pieno di gasolio ad inizio stagione si va avanti anche due stagioni.
[
ma in che banchina lo hai visto? a vela, già con un pò di salsedine, perdi 1 kt, figurati 3 stagioni senza alare la barca cosa succede, non vai più avanti!!
io vengo dalla vela, ogni stagione , alare e AV, tagliando al motore e via.

Avatar utente

Topomoto
Moderatore
Messaggi: 1552
Iscritto il: 09/06/2016, 12:21
2017 x 12018 x 1
Grazie Inviati: 2 volte
Grazie Ricevuti: 9 volte
Stato: Non connesso

costo vela vs. motore

Messaggio da Topomoto » 05/03/2019, 15:07

Una buona AV data in 2 o 3 mani (ed efficace nella propria zona di ormeggio) può fare tranquillamente 3 anni filati (su barche a vela e barche a motore in linea d'asse non sono rari questi intervalli di manutenzione della carena). Ovviamente necessiterà di una buona pulizia in acqua ad inizio stagione e non sarà certo funzionale alle massime prestazioni della barca :boh
Michele

Rispondi

Torna a “Consigli, Informazioni e Opinioni su Barche, Motori etc, etc.”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ahrefs [bot] e 10 ospiti